<--

1) Premesse:
Le premesse e gli allegati formano parte integrante ed essenziale del presente accordo.

2) Accordi valevoli tra le parti:
2.1 Le presenti condizioni generali, ove non derogate da specifico accordo scritto tra le Parti, si applicheranno a tutti gli ordini commissionati dall’Acquirente. Pertanto il presente contratto ed i relativi allegati regoleranno i rapporti contrattuali derivanti da ogni singola futura richiesta di fornitura ed eventuali deroghe o modifiche al presente contratto saranno valide solo se pattuite per iscritto.
2.2 Le informazioni fornite nei cataloghi, prospetti informativi e tariffari sono solamente indicative in quanto suscettibili di modifiche e pertanto per ogni singolo acquisto si dovrà far riferimento a quanto specificamente indicato nell’ordine d’acquisto e relativa accettazione.
2.3 L’Acquirente è un operatore professionale ed è il solo responsabile per la scelta delle attrezzature richieste alla Mixer.

3) Oggetto:
La Mixer si impegna a fornire i propri prodotti all’Acquirente, che a sua volta si impegna ad acquistarli, secondo le condizioni e nei modi e termini previsti dal presente contratto, al fine dellaloro commercializzazione.

4) Ordini e conferme d’ordine:
4.1 Gli ordini dell’Acquirente dovranno indicare il numero d’ordine, l’esatta indicazione dei beni ordinati con riferimento eventuale al loro codice prodotto, la loro quantità, il prezzo unitario e complessivo, i termini di pagamento, il luogo di destinazione ed eventuali ulteriori istruzioni per la consegna. La Mixer non sarà ritenuta responsabile per erronea spedizione derivante dalla incompleta o erronea compilazione dell’ordine d’acquisto da parte del Cliente.
4.2 L’ordine si intenderà accettato dal Fornitore quando perverrà all’Acquirente la Conferma d’Ordine da parte del Fornitore debitamente accettata.
4.3 Nel caso in cui l’ordine sia preceduto da offerta da parte del Fornitore, quest’ultima si riterrà valida per la durata massima di 60 giorni, salvo diversa indicazione. Il contratto di vendita si intenderà in ogni caso perfezionato al momento della conferma dell’ordine da parte del Fornitore.

5) Caratteristiche dei prodotti:
5.1 L’Acquirente, con la formulazione dell’ordine di acquisto, riconosce di aver attentamente esaminato le caratteristiche tecniche, funzionali ed estetiche dei prodotti ordinati e di ritenerle idonee all’uso cui intende, direttamente o indirettamente, destinarli.
5.2 Subordinatamente alla specifica approvazione scritta da parte della Mixer, che deve considerarsi condizione essenziale, la vendita di un prodotto potrà essere preceduta da una dimostrazione ed in tal caso solo gli operatori della Mixer saranno autorizzati a maneggiare l’apparecchiatura durante la manifestazione. In tal caso il Cliente dovrà fornire a proprie cure e spese i mezzi ed i prodotti necessari all’esecuzione della dimostrazione (es. alimentazione, acqua, aria, vernici, rivestimenti, ecc….). Il Cliente dovrà prendere tutte le precauzioni necessarie a garantire la sicurezza del
personale durante la rappresentazione e Mixer non potrà in ogni caso essere ritenuta responsabile di danni a persone e/o cose.

6) Consegna e trasporto:
6.1 La consegna dei Prodotti potrà essere effettuata solo a fronte di specifici ordini di acquisto della Cliente.
6.2 La merce viaggia sempre a rischio e pericolo dell’Acquirente, anche in caso di resa franco destinatario. Ove non diversamente indicato, la consegna si intende Ex Works stabilimento di Torri di Quartesolo (VI) Via dei Carabinieri n. 44/45.

7) Termini di consegna:
7.1. Il tempo di consegna (lead time) è per singola fornitura quello indicato nell’ordine e il Fornitore si impegna a comunicare all’Acquirente entro tre giorni lavorativi e per iscritto ogni qualsivoglia causa di impossibilità temporanea o parziale di fornitura derivante o meno da cause soggettive, proponendo una rischedulazione della consegna al Cliente, il quale a sua volta potrà accettare oppure concordare per iscritto una nuova data.
7.2 I termini di consegna, ove non espressamente indicati come essenziali, si intendono sempre indicativi. L’osservanza del termine di consegna pattuito presuppone anche l’adempimento di tutti gli impegni contrattuali da parte dell’Acquirente. I tempi tra singolo ordine e relativa consegna saranno di regola pari a ………giorni lavorativi salvo diversa informazione specifica; Mixer si impegna ad eseguire gli ordini del Cliente nei tempi, modi, quantità e qualità concordati; tempi o performance migliori potranno essere richiesti e concordati singolarmente.
7.3 Eventuali ritardi nella consegna non possono valere quale motivo di annullamento dell’ordine o per non accettare i Prodotti e non possono comportare alcun risarcimento danni e/o interessi a favore dell’Acquirente, in quanto come già detto si tratta di termini indicativi.
7.4 In caso di mancato ritiro o di impossibilità di consegna dei prodotti non imputabile alla Mixer, nell’ipotesi in cui i materiali rimangano in giacenza presso il Fornitore, l’Acquirente, oltre al valore della fornitura, sarà tenuto, per ogni settimana di giacenza dopo i primi 10 giorni, a fronte dei costi di deposito ed amministrativi, al pagamento di un importo pari allo 0,5% del valore complessivo della merce non consegnata a titolo di penale per ritardo e/o a risolvere di diritto l’ordine per colpa ed inadempienza del Cliente ai sensi dell’art. 1456 c.c.
7.5 Ordini, conferme d’ordine, documenti di trasporto, fatture, saranno scambiati tra le parti in forma cartacea (via fax) ovvero informatica (via posta elettronica).

8) Prezzi e condizioni di pagamento:
I prezzi e le condizioni di pagamento sono quelli indicati nella conferma d’ordine e riportati su ogni fattura. Qualora la conferma d’ordine preveda uno o più pagamenti antecedenti la consegna della merce, la mancata corresponsione di essi alle scadenze pattuite legittima Mixer a sospendere la consegna e/o ogni attività, fatto salvo il diritto del Fornitore al risarcimento dei danni.

9) Ritardato o mancato pagamento di forniture.
9.1 Qualora una fornitura non sia stata regolarmente pagata dal Cliente, il Fornitore ha diritto di sospendere l’esecuzione di ogni ulteriore fornitura in corso sino all’avvenuta regolarizzazione del pagamento.
9.2 Il mancato pagamento anche di una sola fattura alla sua scadenza, comporta che anche le altre eventuali fatture non ancora saldate diventino immediatamente esigibili a norma dell’art 1186 c.c.
9.3 Qualora il Cliente venga coinvolto in procedure concorsuali, sia divenuto insolvente o abbia diminuito, per fatto proprio, le garanzie che aveva dato o non dia alla Mixer le garanzie richieste, il Fornitore ha diritto di esigere immediatamente i pagamenti a prescindere dal fatto che il termine concordato fosse a favore dell’Acquirente, e ciò a norma dell’art. 1186 c.c.
9.4 Il mancato o ritardato pagamento oltre gli 8 giorni lavorativi, anche di una singola fornitura, determina la risoluzione del contratto a norma dell’art. 1456 c.c.
9.5 Tutti i ritardi nei pagamenti comportano il pagamento di interessi moratori a norma del D.Lgs 231/02, oltre al maggior danno e alle eventuali spese sostenute dalla Mixer.

10) Contestazioni sulle forniture e garanzia:
10.1 Eventuali reclami sulla quantità o integrità delle confezioni o dei prodotti dovranno essere avanzati direttamente al vettore al momento della consegna con l’apposizione sulla bolla o sul documento di consegna dell’indicazione “accettato con riserva”. Eventuali vizi nei prodotti consegnati dovranno essere comunque denunziati al Fornitore, in forma scritta comprendente in ogni caso l’invio di raccomandata a.r. o posta elettronica certificata, entro otto giorni dalla consegna. Eventuali difformità nella quantità dei beni consegnati rispetto all’ordine non daranno diritto alla risoluzione del contratto né alla sospensione di pagamenti, ma solo all’integrazione della fornitura con i beni mancanti. L’eventuale restituzione della merce dovrà in ogni caso essere autorizzata dal Fornitore.
10.2 L’Acquirente si impegna a non utilizzare i prodotti eventualmente difettosi e a segnalare in forma scritta, comprendente in ogni caso l’invio di raccomandata a.r. o posta elettronica certificata, entro 8 giorni dalla scoperta eventuali contestazioni, anche provenienti da parte di terzi di cui sia giunto a conoscenza.
10.3 La garanzia del Fornitore sui prodotti forniti viene prestata per 12 mesi dalla consegna, per prodotti in normali condizioni di conservazione e previa regolare denuncia secondo le modalità così come indicate al precedente punto 10.2.
10.4 Eventuali difetti o deterioramenti derivanti dalla normale usura, da un incidente non riconducibile alla Mixer, da una modifica apportata da soggetto diverso dal Fornitore, dall’erroneo utilizzo, stoccaggio o trattamento dei prodotti, non sono coperti da garanzia.

11) Patto di riservato dominio:
11.1 I beni oggetto di ogni singola fornitura sono venduti con riserva di proprietà, pertanto sino a che non sarà interamente pagata la fattura i prodotti ivi richiamati sono da considerarsi di proprietà della Mixer ai sensi dell’art. 1523 c.c. ed i rischi sono a carico del Cliente sin dal momento della consegna della cosa.
11.2 Qualora dovesse verificarsi un mancato pagamento da parte dell’Acquirente, sarà facoltà della Mixer chiedere l’immediata restituzione dei prodotti, a spese e a rischio del Cliente stesso; in tal caso la vendita dovrà considerarsi annullata e le somme già incassate da Mixer verranno trattenute da quest’ultima quale indennizzo per l’utilizzo dei prodotti, la quale avrà pure diritto ad agire per eventuali costi sostenuti per il rientro nel possesso dei beni forniti, nonché per danni conseguenti al deperimento dei prodotti.

12) Cessione del contratto:
L’acquirente non può cedere il presente contratto, o le singole forniture, a terzi senza il consenso scritto di Mixer.

13) Cause di esenzione di responsabilità in capo al Fornitore:
Mixer non sarà ritenuta responsabile e/o inadempiente qualora i prodotti non possano essere consegnati o vengano ritardate le consegne, per cause di forza maggiore, eventi atmosferici di eccezionale intensità, scioperi, eventi rivoltosi pubblici, eventi bellici, per la mancanza di servizi elettrici e/o idrici, per particolari problemi tecnici non imputabili al Fornitore. Previa comunicazione, Mixer potrà altresì dar luogo all’annullamento delle singole forniture.

14) Recesso:
14.1 Entrambe la parti hanno diritto di recedere dal presente contratto in ogni tempo, previa comunicazione scritta da inoltrarsi con un preavviso di almeno tre mesi.
14.2 Mixer potrà recedere senza preavviso in caso di:
- inizio di una azione o di un procedimento per la messa in liquidazione del Fornitore
- interruzione o sospensione della attività produttiva del Fornitore
- sottoposizione del Fornitore ad una procedura concorsuale
- comunicazione per iscritto da parte del Fornitore di non essere in grado di far fronte alle proprie obbligazioni nei tempi e con le modalità previste dal presente Contratto o dai singoli ordini.

15) Clausola risolutiva espressa
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c. Mixer ha diritto di dichiarare, mediante comunicazione scritta, la risoluzione del presente contratto in caso di:
- mancato rispetto dei termini di consegna ai sensi dell’art. 7.4
- mancato e ritardato pagamento ex art. 9.4
- inizio di una azione o di un procedimento per la messa in liquidazione del Cliente
- interruzione o sospensione della attività produttiva del Cliente
- sottoposizione del Cliente ad una procedura concorsuale
- qualora si verifichino le condizioni di cui al punto 9.3
- in ogni caso di grave inadempimento da parte del Cliente.

16) Legge applicabile:
Il presente Contratto è retto dalla legge italiana . Per quanto non espressamente convenuto le Parti rimandano alla legislazione vigente in materia.

17) Comunicazioni:
Tutte le comunicazioni tra le Parti si intenderanno valide se perverranno agli indirizzi e recapiti dichiarati.

18) Foro competente:
Le parti concordano che per ogni controversia inerente l’interpretazione, l’applicazione e/o l’esecuzione del presente contratto e delle singole forniture sarà competente in via esclusiva il di Foro di Vicenza.

19) Privacy:
Mixer tratterà i dati relativi al Cliente in forma elettronica e/o manuale, secondo principi di liceità e correttezza e nel rispetto del n. D. Lgs n. 196/2003. I dati potranno essere utilizzati da Mixer, direttamente o tramite terzi prestatori di servizi di sua fiducia (Banche, Istituti di Credito, Compagnie di assicurazione, società di gestione di servizi amministrativi e/o informatici, società di recupero crediti ecc.) in qualità di titolari di trattamenti correlati o di responsabili del trattamento, esclusivamente per adempiere ad obblighi normativi, ivi inclusi quelli contabili e fiscali, nonché agli obblighi contrattuali assunti. In considerazione dell’esistenza di collegamenti telematici informatici o di corrispondenza con i soggetti su indicati, i dati potranno essere trasferiti all’estero. Ai sensi dell’Art. 7 del D. Lgs n. 196/2003 è diritto del Cliente, fra l’altro, conoscere i suoi dati personali trattati nonché richiederne l’integrazione, rettifica o cancellazione, contattando Mixer all’indirizzo sopra riportato.